Centralino: +39.011.22.50.211

Buone Feste da Valentino Fresia

Valentino Fresia
Questi importantissimi risultati hanno creato una forte spinta nel passaggio della transizione ecologica del nostro Paese incoraggiando le aziende a fare investimenti non solo più a livello di prodotto. Noi crediamo fortemente su questo aspetto. Ci abbiamo sempre creduto e ci crediamo soprattutto adesso: il rapporto con i clienti non deve essere solo basato sul dare/avere ma su un crescente rapporto di stima e collaborazione. La nostra azienda ha sempre investito non soltanto nei suoi sistemi ma in tutto quello che gli ruota intorno inclusa la formazione dei consulenti di vendita, dei clienti stessi, nel servizio, nei software, nelle risorse umane, nella ricerca continua di competenze e professionalità.

Negli ultimi due anni in particolare, anni certamente molto complessi per la questione pandemica, non ci siamo mai fermati ma anzi abbiamo sempre cercato di individuare in queste difficoltà delle opportunità per trovare nuove soluzioni e migliorare. Come ha sostenuto Draghi, al “Summit for Democracy” il 9 dicembre scorso, “la pandemia è stata una grande sfida”. Sicuramente ci sono stati tanti ostacoli imprevisti, come la crisi nel reperimento delle materie prime e i relativi rincari e ritardi, ma abbiamo imparato molto da queste situazioni critiche facendo emergere ancora di più il nostro spirito di squadra. Le sfide del 2022 non ci spaventano ma anzi ci vedono avvantaggiati dall’esperienza consolidata, in particolar modo in ambito Superbonus 110% e Cessione del credito del 50%, e stimolati dalla volontà di progredire sempre. Per farlo però abbiamo bisogno della collaborazione di voi clienti a cui chiediamo maggiore attenzione nella pianificazione degli ordini e questo sempre e solo nell’ottica di migliorare il nostro servizio e la puntualità delle nostre consegne.

In attesa che si definiscano con la Legge di Bilancio i dettagli degli incentivi fiscali, sembra che le nuove formulazioni dei bonus contengano anche la revisione dell’obbligo di asseverazione per gli Ecobonus al 65% e 50%, introdotto con il DL Antifrodi, prevedendo l’esonero per lavori di importo fino a 10.000 euro così da scongiurare che il costo degli oneri vanifichi il valore della detrazione.

Vi invito inoltre a porre particolare attenzione al Superbonus Alberghi, anch’esso in via di approvazione definitiva entro l’anno. Si tratta di un credito di imposta dell’80% per le spese sostenute, dal 7/11/21 al 31/12/24, per interventi di efficientamento energetico, riqualificazione antisismica ed eliminazione delle barriere architettoniche. Questo importantissimo Bonus riguarda gli alberghi, gli agriturismi, i campeggi, le imprese del comparto turistico, ricreativo, fieristico e congressuale, compresi gli stabilimenti balneari, quelli termali, i porti turistici e i parchi tematici.

Oltre a questa detrazione, ai soggetti beneficiari potrà essere riconosciuto anche un contributo a fondo perduto per un importo che può raggiungere quota 100.000 euro. Il bonus dell'80% e il contributo a fondo perduto sono concessi, probabilmente secondo una valutazione del singolo progetto, nel limite di spesa di 100 milioni di euro per l'anno 2022, 180 milioni di euro per ciascuno degli anni 2023 e 2024, 40 milioni di euro per l'anno 2025, con una riserva del 50 per cento dedicata agli interventi volti al supporto degli investimenti di riqualificazione energetica. Per il solo sgravio dell'80% è autorizzata, inoltre, la spesa di ulteriori 100 milioni di euro per l'anno 2022.

L’anno che ci attende si preannuncia dunque ricco di novità e di conferme. Confermiamo la volontà di crescere, di migliorare, di captare e sviluppare ogni opportunità al vostro fianco.

Dovremo creare nuove sinergie per adattarci ad un mondo nuovo che richiede sempre maggiori competenze e strategie.

La Famiglia Fresia, e tutta la nostra azienda, vi ringrazia per la fiducia che ci avete riservato in questi anni e vi augura un sereno periodo di Festività Natalizie.

Valentino Fresia
 
Buone Feste
22 dicembre 2021