Centralino: +39.011.22.50.211,

Riferimenti normativi sul tema

Image

Risale al 1993 la pubblicazione da parte della SETAC (Society of Environmental Toxicology and Chemistry) del Code of Practice che rappresenta una riorganizzazione sistematica dei traguardi metodologici raggiunti nel campo della valutazione del ciclo di vita e fornisce le linee guida per condurre uno studio di LCA.

Ad oggi la metodologia LCA è regolata dalla famiglia delle norme ISO 14040, in particolare la 14040:2006 e la 14044:2006. Nel dettaglio, la UNI EN ISO 14040:2006 “Gestione ambientale – Valutazione del ciclo di vita – Principi e quadro di riferimento” fornisce in un quadro generale le pratiche, le applicazioni e le limitazioni dell’LCA, ed è destinata ad una vasta gamma di potenziali utenti e parti interessate, anche con una conoscenza limitata della valutazione del ciclo di vita. La UNI EN ISO 14044:2006 “Gestione ambientale – Valutazione del ciclo di vita – Requisiti e linee guida” è stata elaborata per la preparazione, la gestione e la revisione critica del ciclo di vita. Fornisce le linee guida per la fase di valutazione dell’impatto dell’LCA, la fase di interpretazione dei risultati, la valutazione relativa alla natura e alla qualità dei dati raccolti