Centralino: +39.011.22.50.211

I servizi dedicati agli utenti registrati quali ordini online, termosoftware, download in area riservata, etc. sono al momento disabilitati per manutenzione ai sistemi operativi. Li riattiveremo al più presto. Grazie.
Toggle Bar

L'ossidazione anodica

L'ossidazione anodica dell'alluminio è un processo elettrochimico mediante il quale si forma sulla superficie trattata uno strato di ossido che ha la funzione di proteggerlo dagli agenti atmosferici e dalla corrosione, impedendo all'ossigeno il contatto con il metallo.

L'alluminio anodizzato, grazie alle sue peculiari proprietà di durata, resistenza, leggerezza, malleabilità e conducibilità termo/elettrica, è utilizzato in molti settori industriali, mentre per le sue caratteristiche estetiche è diventato un forte elemento di design.

La finitura graffiata

La finitura graffiata consiste nel creare dei graffi sulla superficie del metallo anodizzato, donandogli rugosità sia alla vista che al tatto.
La tridimensionalità della finitura conferisce un aspetto materico al metallo, attribuendogli un carattere estremamente ricercato. In base agli strumenti utilizzati è possibile realizzare una superficie graffiata con effetti diversi ed ottenere differenti risultati in termini di estetica, sia per quanto riguarda la profondità dei graffi sia per quanto riguarda l'oacità della superficie.

L'alluminio anodizzato graffiato ha un aspetto elegante e contemporaneo, mantiene inalterate le caratteristiche di qualità e resistenza nel tempo, aggiungendo al metallo un tocco di design.
Scegliendo colorazioni naturali come l'argento si ottengono finiture dal carattere moderno ed essenziale, il nero e il marrone creano ambienti più caldi mentre l'oro graffiato unisce alla modernità la preziosità, trasmettendo al prodotto la fattura di un pezzo d'arte, classico e intramontabile.

ossidazione anodica per serramenti in alluminio
graffiatura alluminio
Per ragioni grafiche, tutti i colori hanno valore puramente indicativo.