Centralino: +39.011.22.50.211

I servizi dedicati agli utenti registrati quali ordini online, termosoftware, download in area riservata, etc. sono al momento disabilitati per manutenzione ai sistemi operativi. Li riattiveremo al più presto. Grazie.
Toggle Bar

Serramenti: quando vanno sostituiti?

ECCO LE SPIE DI ALLARME CHE CI FANNO CAPIRE CHE E' GIUNTO IL MOMENTO DI SOSTITUIRE I SERRAMENTI:

Spifferi ed infiltrazioni: la presenza di spifferi d’aria può verificarsi a causa del deterioramento delle guarnizioni, per piccoli cedimenti del muro adiacente o dal fenomeno di isteresi che si presenta spesso sui serramenti in PVC

Presenza di muffa: a causa del passaggio di aria fredda che abbassa la temperatura del muro (ponte termico), può verificarsi la presenza di funghi e muffa intorno alla struttura del telaio.

Entrano i rumori: se con i serramenti chiusi, i rumori provenienti dall’esterno sono percepiti oltre misura, significa che gli infissi non isolano più acusticamente l’abitazione.

Arredamento deteriorato: se i mobili o la tappezzeria esposti al sole stanno perdendo colore, significa che i vetri o le schermature non sono adeguate e vanno sostituite.

Infissi datati: se hanno più di 15 anni, si tratta di serramenti di vecchia generazione e non contribuiscono all’efficienza energetica dell’abitazione.

Vecchi serramenti

Vi sono numerosi motivi per sostituire i vecchi serramenti, a partire dal risparmio energetico che ne consegue. I nuovi infissi infatti contribuiscono ad un perfetto isolamento termico che proteggerà dal freddo d’inverno e dal caldo in estate.

Non sono da tralasciare il fattore sicurezza garantito da finestre che si chiudono ottimamente e il fattore benessere grazie al fatto che i nuovi serramenti saranno in grado di proteggere dall’inquinamento acustico.

 

Se pensi che i tuoi serramenti vadano sostituiti, non perdere l’occasione della cessione del credito 50% proposta da Fresia Alluminio. 

25 gennaio 2023