Centralino: +39.011.22.50.211,

Super Ecobonus 110%: pubblicati i Decreti del MISE in Gazzetta Ufficiale

IL DECRETO REQUISITI TECNICI

Il Decreto Requisiti Tecnici è stato registrato con osservazioni dalla Corte dei Conti in data 16 settembre 2020 e consta di 12 articoli e 9 allegati.
Nello specifico definisce:
  • i requisiti tecnici che devono soddisfare gli interventi che beneficiano non solo del Super Ecobonus 110% ma anche dell’Ecobonus “ordinario” (al 50-65-75-80-85%) e del Bonus Facciate 90%
  • i massimali di costo specifici per ogni singola tipologia di intervento
  • le procedure e le modalità di esecuzione di controlli a campione effettuati dall’ENEA per accertare il rispetto dei requisiti che determinano l’accesso al beneficio
Per quanto riguarda nello specifico il mondo del serramento ci sono 3 tabelle:
  • Tabella 1 - Allegato A: i massimali di detrazione
  • Tabella 1 - Allegato E: i nuovi valori di trasmittanza termica dei serramenti (distinti in 6 zone climatiche, dalla A alla F)
  • Tabella 1 – Allegato I: i massimali di costo per serramenti, cassonetti, chiusure oscuranti e schermature solari
Per quanto riguarda l’entrata in vigore del DM Prezzi o Requisiti Tecnici viene disposto chiaramente che “le disposizioni di cui al presente decreto, entrano in vigore il giorno successivo alla sua pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana.” ovvero a partire dal 6 ottobre. Questo significa che in base al comma 1 dell’art. 12 "le disposizioni e i requisiti tecnici di cui al presente decreto si applicano agli interventi la cui data di inizio lavori sia successiva all'entrata in vigore del presente decreto. Agli interventi la cui data di inizio lavori, comprovata tramite apposita documentazione, sia antecedente la data di entrata in vigore del presente decreto, si applicano, ove compatibili, le disposizioni di cui al decreto del Ministro dell'economia e delle finanze di concerto con il Ministro dello sviluppo economico 19 febbraio 2007, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale in data 26 febbraio 2007".

IL DECRETO ASSEVERAZIONI

Il Decreto Asseverazioni è costituito da 9 articoli e da 2 allegati e definisce:
  • le modalità e i contenuti delle asseverazioni che i tecnici incaricati dovranno redigere ed inviare ai vari organi competenti tra cui l’Enea per beneficiare del Super Ecobonus 110 % per gli interventi di efficientamento energetico di cui ai commi 1,2 e 3 dell’art. 119 del DL Rilancio. L’asseverazione può riguardare gli interventi conclusi oppure uno stato di avanzamento lavori, nella misura minima del 30 per cento del valore economico complessivo dei lavori preventivato. L’asseverazione deve essere compilata dal tecnico abilitato sull’apposito portale dell’Enea in base a due modelli:
  • secondo il modulo tipo di cui all’Allegato 1, per l’asseverazione di interventi conclusi
  • secondo il modulo tipo di cui all’Allegato 2, per l’asseverazione dello stato di avanzamento lavori.
È già operativa anche la procedura delle verifiche e degli accertamenti delle asseverazioni, attestazioni e certificazioni infedeli, sanzionate come previsto dalla legge.
 
Nel caso del DM Asseverazioni, la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale sancisce ufficialmente la sua entrata in vigore come già d’altra parte già previsto all’epoca della pubblicazione sul sito del MISE.

Con la pubblicazione in G.U. di questi due decreti sono state finalmente tracciate tutte le coordinate necessarie per lo start del Super Ecobonus 110%, ma non solo, dal momento che è coinvolto tutto il mondo delle detrazioni e di conseguenza dei serramenti. Per questo motivo a breve scenderemo più nel dettaglio in particolare in riferimento alle iniziative intraprese da Fresia Alluminio per rispondere con tempestività e professionalità a questa decisiva opportunità per il settore dell’edilizia.

6 ottobre 2020